web site hit counter She's my drama - Ebooks PDF Online
Hot Best Seller

She's my drama

Availability: Ready to download

La vita di Cassie, figlia di un'algida avvocatessa che tiene le redini della sua esistenza fin dalla nascita, è organizzata nei minimi dettagli. Sa quando dovrà sposarsi, con chi e quanti figli avere, ma il suo fidanzato pare non pensarla allo stesso modo e quando la lascia per una ballerina di pole dance, crea il caos totale. Cassie è costretta a fare i conti con sé stess La vita di Cassie, figlia di un'algida avvocatessa che tiene le redini della sua esistenza fin dalla nascita, è organizzata nei minimi dettagli. Sa quando dovrà sposarsi, con chi e quanti figli avere, ma il suo fidanzato pare non pensarla allo stesso modo e quando la lascia per una ballerina di pole dance, crea il caos totale. Cassie è costretta a fare i conti con sé stessa e con quello che vuole davvero. Ad aiutarla nell'impresa, suo malgrado, ci penserà Joon-jae, collega di lavoro coreano, dal taglio d'occhi penetrante, trasferito a Napoli dalla lontana Asia, che prima le offrirà vitto e alloggio e in seguito le proporrà di seguirlo in Corea per cominciare una nuova vita, continuando a lavorare per la multinazionale coreana in cui era impiegata a Napoli. Cassie, da sempre appassionata della cultura dell'intrattenimento televisivo e musicale coreano, non ha dubbi: il suo è un sì, ma una volta in Corea, scoprirà che Joon-jae non è chi dice di essere e, soprattutto, che sta per sposarsi con Min-ji, una ricca ereditiera. È proprio un peccato, perché nel frattempo Cassie si è presa una bella cotta per lui. Min-ji dal canto suo, sa benissimo cosa non vuole: il matrimonio con un uomo che non ama. Da anni è innamorata di Raeon, leader dei Cosmo, un gruppo di affermati idol che domina le scene del K-pop, ma la loro è una storia impossibile, osteggiata dal severo padre di lei, che la vuole sposa di Joon-jae per convenienza. È possibile che il vero amore trovi comunque la strada per affermarsi, nonostante matrimoni combinati e cotte impreviste? Cassie avrà tutto il tempo per scoprirlo, in un viaggio che la condurrà esattamente dove avrebbe voluto essere: nel suo personale drama.


Compare

La vita di Cassie, figlia di un'algida avvocatessa che tiene le redini della sua esistenza fin dalla nascita, è organizzata nei minimi dettagli. Sa quando dovrà sposarsi, con chi e quanti figli avere, ma il suo fidanzato pare non pensarla allo stesso modo e quando la lascia per una ballerina di pole dance, crea il caos totale. Cassie è costretta a fare i conti con sé stess La vita di Cassie, figlia di un'algida avvocatessa che tiene le redini della sua esistenza fin dalla nascita, è organizzata nei minimi dettagli. Sa quando dovrà sposarsi, con chi e quanti figli avere, ma il suo fidanzato pare non pensarla allo stesso modo e quando la lascia per una ballerina di pole dance, crea il caos totale. Cassie è costretta a fare i conti con sé stessa e con quello che vuole davvero. Ad aiutarla nell'impresa, suo malgrado, ci penserà Joon-jae, collega di lavoro coreano, dal taglio d'occhi penetrante, trasferito a Napoli dalla lontana Asia, che prima le offrirà vitto e alloggio e in seguito le proporrà di seguirlo in Corea per cominciare una nuova vita, continuando a lavorare per la multinazionale coreana in cui era impiegata a Napoli. Cassie, da sempre appassionata della cultura dell'intrattenimento televisivo e musicale coreano, non ha dubbi: il suo è un sì, ma una volta in Corea, scoprirà che Joon-jae non è chi dice di essere e, soprattutto, che sta per sposarsi con Min-ji, una ricca ereditiera. È proprio un peccato, perché nel frattempo Cassie si è presa una bella cotta per lui. Min-ji dal canto suo, sa benissimo cosa non vuole: il matrimonio con un uomo che non ama. Da anni è innamorata di Raeon, leader dei Cosmo, un gruppo di affermati idol che domina le scene del K-pop, ma la loro è una storia impossibile, osteggiata dal severo padre di lei, che la vuole sposa di Joon-jae per convenienza. È possibile che il vero amore trovi comunque la strada per affermarsi, nonostante matrimoni combinati e cotte impreviste? Cassie avrà tutto il tempo per scoprirlo, in un viaggio che la condurrà esattamente dove avrebbe voluto essere: nel suo personale drama.

33 review for She's my drama

  1. 4 out of 5

    Elisabetta Veneziani

    4+ ⭐️ Odio dover leggere i libri in tempi così lunghi ma in questo periodo va e andrà così purtroppo 😭😭 Detto ciò, questa è stata davvero una piacevole sorpresa! Una storia leggera e divertente, davvero ben scritta e ben documentata! Non sono un’appassionata del genere e non ne so assolutamente niente ma è stata una bella novità, mi è piaciuta l’ambientazione tra Napoli e Corea, mi sono piaciuti i personaggi e voglio libri su tutti loro! Un romanzo godibilissimo, perfetto per svagarsi dalla solita 4+ ⭐️ Odio dover leggere i libri in tempi così lunghi ma in questo periodo va e andrà così purtroppo 😭😭 Detto ciò, questa è stata davvero una piacevole sorpresa! Una storia leggera e divertente, davvero ben scritta e ben documentata! Non sono un’appassionata del genere e non ne so assolutamente niente ma è stata una bella novità, mi è piaciuta l’ambientazione tra Napoli e Corea, mi sono piaciuti i personaggi e voglio libri su tutti loro! Un romanzo godibilissimo, perfetto per svagarsi dalla solita routine!

  2. 4 out of 5

    La testa fra i libri

    Se non avete mai guardato un kdrama. leggendo She’s my drama potrete farvi un’idea di come viene vissuto l’amore, rispettato il senso del dovere e applicate le responsabilità dai giovani coreani. Per movimentare la cultura rigida e piena di regole, che in Corea ancora si respira nonostante il velocissimo progresso moderno che ha sviluppato in breve tempo, Angela Contini ha inserito un inatteso imprevisto nella vita del rigido e solerte Joon-jae: la verace italiana Cassiopea. La ragazza è una giova Se non avete mai guardato un kdrama. leggendo She’s my drama potrete farvi un’idea di come viene vissuto l’amore, rispettato il senso del dovere e applicate le responsabilità dai giovani coreani. Per movimentare la cultura rigida e piena di regole, che in Corea ancora si respira nonostante il velocissimo progresso moderno che ha sviluppato in breve tempo, Angela Contini ha inserito un inatteso imprevisto nella vita del rigido e solerte Joon-jae: la verace italiana Cassiopea. La ragazza è una giovane donna piena di energie che deve soffocare davanti all’autorità matriarcale della madre, che la comanda come se avesse cinque anni e non ventisette. Cassie appare come già arresa alla vita, non ha ambizioni se non collaborare a un progetto con un’azienda coreana per cui svolge il ruolo di traduttrice. Ha studiato lingue orientali, adora guardare i kdrama, è una sognatrice incallita e spera di trovare il grande amore per vivere una di quelle serie che tanto la fanno sospirare. È ironica, buffa e positiva, anche quando il mondo sembra remarle contro. La pacatezza e autocontrollo sono le prime impressioni che Joon-jae trasmette al lettore. Cresciuto in una famiglia di ceto sociale altissimo, è cosciente del ruolo che l’aspetta al suo ritorno in Corea, dopo l’esperienza lavorativa avuta in Italia, non solo in azienda ma anche nella società in cui è cresciuto. La sua vita è programmata nei dettagli e lui non oppone nessuna resistenza, perché (riscrivo) le tradizioni e gli accordi, nel suo caso specifico economici, sono troppo radicati per spezzarli nonostante la modernità che corre alla velocità della luce in un paese così antico. Il detto “attirarsi come le calamite” fa a caso di Cassie e Joon-jae ma non è basta esaustivo perché, per far combaciare nel giusto modo gli spigoli che entrambi possiedono, i lati ruvidi e le differenti culture, ci vuole una drastica rottura e tanto coraggio. Cassie è sole, spontaneità e calore mentre Joon-jae è il suo esatto opposto – in apparenza – poiché le formalità sono tutto in un paese come la Corea e l’uomo è un maestro nell’avere atteggiamenti rispettosi e composti. Sempre se non si trovi solo con Cassie. Il viaggio che entrambi faranno non sarà limitato solamente a quello geografico, ma sopratutto a quello sentimentale. Sarà come entrare dentro alle viscere della Terra affrontando la parte dura, quella argillosa fino ad arrivare a quell’elemento che, se sapientemente lavorato, può diventare un preziosissimo diamante. Alla ‘coppia principale’ del libro vengono affiancati due personaggi che sono il perfetto emblema del drama coreano: la dolcissima e remissiva Min-ji e l’idol Raeon. Min-ji è la promessa sposa di Joon-jae ma si strugge d’amore per Raeon, a cui ha rinunciato, per l’appunto, per amore. Tramite loro si comprendono maggiormente le situazioni che gli idol devono vivere una volta raggiunta la fama e quanto le differenze sociali siano così importanti, e ancora radicate, nelle persone di una certa età. Per chi non fosse a conoscenza della realtà coreana, basandosi solamente sul canticchiare la canzone del Gangnam Style o quella dei BTS, la Contini ci descrive le gestualità, gli atteggiamenti, la mentalità e i sentimenti di quella nazione che sembra così distante da noi italiani. Ovviamente ci sono alcune licenze che l’autrice si è dovuta prendere per non risultare ‘asettica’ come alle volte possono apparire i protagonisti dei kdrama (arrivare all’ottava puntata per vedere un bacio a stampo, fidatevi, è un’agonia) e ha dovuto limare alcuni spigoli culturali coreani per poter donare, alle sue lettrici, una piacevole storia d’amore da leggere tutta d’un fiato. La scrittura della Contini è come sempre una certezza e la scorrevolezza della storia è data anche dai diversi pov che ha inserito in maniera equilibrata per poter entrare maggiormente dentro alle dinamiche sentimentali che ha contrapposto. Vi consiglio di segnarvi i posti menzionati utilizzando Google maps e, se rimarrete affascinati dalle case tipiche coreane, o gli altissimi grattacieli, magari programmate di visitarle di persona appena sarà possibile viaggiare in tranquillità. L’altro suggerimento è di guardare dei kdrama, ormai sempre più presenti nella programmazione sulle varie piattaforme online. Magari potete chiedere dei consigli proprio ad Angela Contini che è una vera esperta!

  3. 5 out of 5

    Marta - Meet Your Book

    "She’s my drama" è un romanzo unico nel suo genere. Non credo che qualcuno abbia mai scritto un genere così qui in Italia. Il romanzo è ambientato tra Napoli e la Corea. Ma perché proprio la Corea? La scrittrice ha un interesse spiccato verso la cultura coreana. Io stessa ho conosciuto i drama coreani e il Kpop grazie a lei, e ci ho completamente perso la sanità mentale. Il suo romanzo è una fusione perfetta del romance, genere che la scrittrice predilige e sul quale non ha rivali, e dei tratti pe "She’s my drama" è un romanzo unico nel suo genere. Non credo che qualcuno abbia mai scritto un genere così qui in Italia. Il romanzo è ambientato tra Napoli e la Corea. Ma perché proprio la Corea? La scrittrice ha un interesse spiccato verso la cultura coreana. Io stessa ho conosciuto i drama coreani e il Kpop grazie a lei, e ci ho completamente perso la sanità mentale. Il suo romanzo è una fusione perfetta del romance, genere che la scrittrice predilige e sul quale non ha rivali, e dei tratti peculiari della cultura coreana che, sotto l’aspetto sentimentale, hanno un ché di davvero romantico che avvalora la narrativa rosa di connotati autentici, delicati, sensibili e affettuosi. Non fraintendete però!!! Se non siete K-addicted, come si suol dire, il romanzo non perderà in alcun modo il suo potenziale. Anzi, sarà ancora più interessante per voi scoprire le diversità tra la loro e la nostra cultura. Il libro, infatti, è strutturato in maniera egregia: risulta essere alla portata di tutti, anche di coloro i quali della Corea conoscono solo il nome. La narrazione è, infatti, arricchita da brevi spiegazioni che permettono di comprendere le sfumature più significative della società coreana, delucidazioni che però, non spezzano mai il ritmo della storia, in quanto sono inserite al suo interno in maniera estremamente naturale e con un’accezione per nulla “scolastica” di modo che il lettore possa scoprire tutti gli aspetti più interessanti di questo Paese, strada facendo insieme allo snocciolarsi della storia. Vi è un connubio perfetto tra l’Occidente e l’Oriente. L’esuberanza e la spontaneità del sud Italia che si scontrano con la compostezza coreana hanno dell’incredibile: le risate che mi sono fatta le hanno sentite fino a Seoul di questo sono più che certa, senza contare che la vecchietta che abita qua vicino mi guarda in cagnesco da due giorni a causa degli schiamazzi. Ho apprezzato tantissimo è la presenza di quattro protagonisti: Cassie e Lee Joon-jae, e, Min-ji e Raeon. I 4 punti di vista vengono alternati in modo perfetto, cosa che non fa altro che accrescere l’interesse per la storia e per i protagonisti stessi. Nessuno di loro prevarica sugli altri e il lettore non è in grado di stabilire quale punto di vista gli interessi maggiormente, perché sono articolati talmente bene da risultare tutti fondamentali e chi legge si ritrova ad aspettarli tutti con lo stesso sospiro al cuore. Non è un mistero che la scrittrice sappia gestire molto bene diversi punti di vista, lo ha già fatto in passato in altri suoi romanzi, ma lo sottolineo ogni volta perché credo sia davvero complicato, soprattutto per il genere romance, e quindi le va un grandissimo merito. Inoltre, i personaggi che delinea hanno dei connotati caratteriali e fisici così ben descritti e definiti che, nella mia testa, ogni personaggio diventa una persona reale con la quale divido una parte del mio cuore, e questo vale anche per i personaggi secondari, dai quali il lettore si sente inevitabilmente attratto e dei quali vuole sapere di più… e così, con maestria la Contini prepara il terreno e fa nascere l’attesa per i libri che arriveranno! Questo romanzo è un drama in forma scritta e ne ha tutte le meravigliose caratteristiche: vi troverete a ridere, a commuovervi, a provare una poderosa stretta al cuore, e cosa più importante, la dipendenza… scoprirete una nuova forma di droga, che non fa male alla salute, che vi salva dal cattivo umore, dalla negatività e vi farà brillare i neuroni di luce nuova.

  4. 4 out of 5

    Jess L.

    Quest’ultimo lavoro di Angela Contini credo sia la dimostrazione che dietro a delle approfondite ricerche e amore, si possa scrivere qualsiasi cosa, facendolo bene. She’s my drama è una storia originale, almeno io l’ho trovata tale. Non mi è stato semplice entrare in sintonia con i personaggi e nemmeno con il mondo dei drama (li conosco ma non li seguo), eppure ho trovato che sia riuscita a dare vita a dei personaggi realistici, con difetti, pregi e con delle vicissitudini interessanti, dando il Quest’ultimo lavoro di Angela Contini credo sia la dimostrazione che dietro a delle approfondite ricerche e amore, si possa scrivere qualsiasi cosa, facendolo bene. She’s my drama è una storia originale, almeno io l’ho trovata tale. Non mi è stato semplice entrare in sintonia con i personaggi e nemmeno con il mondo dei drama (li conosco ma non li seguo), eppure ho trovato che sia riuscita a dare vita a dei personaggi realistici, con difetti, pregi e con delle vicissitudini interessanti, dando il giusto spazio a due mondi all’apparenza così diversi. Per quanto io non sia riuscita ad entrare totalmente nella storia, ho apprezzato il messaggio di libertà che c’è dietro. Anche se si abita in due posti diversi, con usanze e modi differenti, alcune cose sembrano ripetersi, perché non vuol dire che quello che accade a me, non possa accadere anche a te che ti trovi dall’altra parte del mondo. Cassie e Lee Joon-Jae vengono da due mondi diversi, eppure hanno tanto in comune e quella scintilla che li lega, lo fa in modo permanente. Il bello di questa storia non sono le madri impertinenti – a tratti odiabili – e nemmeno il controllo che vogliono sulle loro vite, ma il fatto che i due non sono gli unici protagonisti con una voce. C’è sempre una doppia versione di una storia ma soprattutto è giusto avere una voce per poter parlare, sentirsi liberi di scegliere, di amare e di essere sé stessi. L’autrice trovo che sia riuscita a mischiare i cliché e la realtà in modo fenomenale e da non seguitrice del mondo coreano, non mi sono nemmeno persa dietro a parole e descrizioni a me ignote. È stato bello leggere questa storia, conoscere cose nuove e trovare personaggi diversi dal solito. Lavoro riuscito, come sempre.

  5. 5 out of 5

    Lara

    This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here. Molto carino, divertente e travolgente. ho ritrovato lo stile di Angela contini che mi ha fatto innamorare dei suoi libri. La cultura coreana è espressa in modo dettagliato e chiaro, così che anche un neofita possa approcciarsi senza problemi, sicuramente tutto ciò è frutto di molte ore di "studio" (a buon intenditore poche parole). purtroppo non sono riuscita a entrare proprio in empatia con il protagonista maschile principale, non so perchè mi è rimasto estraneo e poco leggibile, forse a causa Molto carino, divertente e travolgente. ho ritrovato lo stile di Angela contini che mi ha fatto innamorare dei suoi libri. La cultura coreana è espressa in modo dettagliato e chiaro, così che anche un neofita possa approcciarsi senza problemi, sicuramente tutto ciò è frutto di molte ore di "studio" (a buon intenditore poche parole). purtroppo non sono riuscita a entrare proprio in empatia con il protagonista maschile principale, non so perchè mi è rimasto estraneo e poco leggibile, forse a causa di un comportamento a tratti dissociato. invece la protagonista femminile con la sua voglia di riscatto mi ha conquistato, certo l'essersi lasciata alle spalle una determinata situazione per poi rituffarcisi, suo malgrado, subito dopo non mi sembra la furbata del secolo. ma il libro è un romance e il lieto fine ce lo aspettiamo sempre, per tutte ..... vero Angela? Quindi a parte qualche perplessità promuovo certamente questo nuovo libro e aspetto il prossimo (Yeol dovrà soffrire pene dell'inferno vero?)

  6. 5 out of 5

    Mari Readbooks

    Finito adesso e già mi chiedo se ci saranno degli altri sviluppi!! Perché dai, dobbiamo ancora sapere come vanno le cose a Joon e Cassie a Min-ji e a Raeon... anche a Marika perché no e non ultimo kenji!! Un libro che ti prende subito... pieno di divertimento e tanto amore!! Ho adorato troppo la storia dentro la storia di Raeon e della sua Min-ji 😍😍😍 Vorrei la storia di ogni protagonista del gruppo ecco... perché è la prima volta che mi avvicino al K-pop, ai drama e alla Corea in generale... mal Finito adesso e già mi chiedo se ci saranno degli altri sviluppi!! Perché dai, dobbiamo ancora sapere come vanno le cose a Joon e Cassie a Min-ji e a Raeon... anche a Marika perché no e non ultimo kenji!! Un libro che ti prende subito... pieno di divertimento e tanto amore!! Ho adorato troppo la storia dentro la storia di Raeon e della sua Min-ji 😍😍😍 Vorrei la storia di ogni protagonista del gruppo ecco... perché è la prima volta che mi avvicino al K-pop, ai drama e alla Corea in generale... male male!! Recuperero' e saranno guai per me... non ci bastava il Giappone e i suoi anime e i manga 😅 spero a presto Angela Contini (sei sempre una garanzia) 😘 e ancora grazie per avermi fatto sognare 💜

  7. 4 out of 5

    Porzia Dorie

    Libro molto bello ma tolgo una stellina per il numero spropositato di volete che viene usata la parola DRAMA e per la storia secondaria, che toglie del tutto l'attenzione dai protagonisti. Libro molto bello ma tolgo una stellina per il numero spropositato di volete che viene usata la parola DRAMA e per la storia secondaria, che toglie del tutto l'attenzione dai protagonisti.

  8. 5 out of 5

    Laura

  9. 4 out of 5

    Francesca

  10. 4 out of 5

    Federica Goggia

  11. 4 out of 5

    Cristina Lotusheart Gabrieli

  12. 4 out of 5

    Shama

  13. 5 out of 5

    Marianna

  14. 5 out of 5

    Nadia Coma

  15. 4 out of 5

    Chiara Pat

  16. 4 out of 5

    Annalisa Corsi

  17. 5 out of 5

    Alessandra G.

  18. 5 out of 5

    Lucrug

  19. 5 out of 5

    Claudia

  20. 4 out of 5

    Grecale

  21. 4 out of 5

    Cate Sky

  22. 4 out of 5

    Belinda Abbruzzese

  23. 5 out of 5

    Iris

  24. 5 out of 5

    Machian5

  25. 5 out of 5

    Anita Pig

  26. 4 out of 5

    Anna Nicoletto

  27. 4 out of 5

    Veronica

  28. 5 out of 5

    Francesca

  29. 4 out of 5

    GB

  30. 4 out of 5

    Licia Righi

  31. 5 out of 5

    Romantic engineer’s books

  32. 4 out of 5

    Selvaggia Isone

  33. 4 out of 5

    Elvis

Add a review

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading...
We use cookies to give you the best online experience. By using our website you agree to our use of cookies in accordance with our cookie policy.