web site hit counter Pura invenzione: 12 variazioni su "Frankenstein" di Mary Shelley - Ebooks PDF Online
Hot Best Seller

Pura invenzione: 12 variazioni su "Frankenstein" di Mary Shelley

Availability: Ready to download

Mary Shelley, la figlia di una filosofa femminista e di un filosofo politico, comincia a scrivere, nel 1816, nell’anno senza estate e per gioco, il romanzo del nuovo Prometeo, la storia di Frankenstein, il mostro reso colpevole dall’evidenza di non essere stato amato, la creatura tratta per amore dalle viscere dei cimiteri e alla quale il fulmine di Victor Frankenstein, lo Mary Shelley, la figlia di una filosofa femminista e di un filosofo politico, comincia a scrivere, nel 1816, nell’anno senza estate e per gioco, il romanzo del nuovo Prometeo, la storia di Frankenstein, il mostro reso colpevole dall’evidenza di non essere stato amato, la creatura tratta per amore dalle viscere dei cimiteri e alla quale il fulmine di Victor Frankenstein, lo scienziato, dà la vita. Frankenstein è il primo romanzo in cui la scienza si fa mitologia e, come la mitologia, crea i suoi esseri mortali e i suoi esseri immortali. Lisa Ginzburg, figlia di una storica del femminismo e di uno storico, a duecento anni dalla prima pubblicazione del romanzo di Shelley ci racconta, forte e conscia di questa eco bio-bibliografica, il suo Frankenstein lettera per lettera, dalla “F” della Felicità di rileggerlo e ritrovarlo, alla “N” di Nascere, che è, sempre, il verbo dove tutto comincia.


Compare

Mary Shelley, la figlia di una filosofa femminista e di un filosofo politico, comincia a scrivere, nel 1816, nell’anno senza estate e per gioco, il romanzo del nuovo Prometeo, la storia di Frankenstein, il mostro reso colpevole dall’evidenza di non essere stato amato, la creatura tratta per amore dalle viscere dei cimiteri e alla quale il fulmine di Victor Frankenstein, lo Mary Shelley, la figlia di una filosofa femminista e di un filosofo politico, comincia a scrivere, nel 1816, nell’anno senza estate e per gioco, il romanzo del nuovo Prometeo, la storia di Frankenstein, il mostro reso colpevole dall’evidenza di non essere stato amato, la creatura tratta per amore dalle viscere dei cimiteri e alla quale il fulmine di Victor Frankenstein, lo scienziato, dà la vita. Frankenstein è il primo romanzo in cui la scienza si fa mitologia e, come la mitologia, crea i suoi esseri mortali e i suoi esseri immortali. Lisa Ginzburg, figlia di una storica del femminismo e di uno storico, a duecento anni dalla prima pubblicazione del romanzo di Shelley ci racconta, forte e conscia di questa eco bio-bibliografica, il suo Frankenstein lettera per lettera, dalla “F” della Felicità di rileggerlo e ritrovarlo, alla “N” di Nascere, che è, sempre, il verbo dove tutto comincia.

44 review for Pura invenzione: 12 variazioni su "Frankenstein" di Mary Shelley

  1. 4 out of 5

    Librielibri

    <"Storia compensatoria" qualcuno ha scritto di Frankenstein. Che il nevrotico attrarsi e fuggirsi di Victor Frankenstein e della sua Creatura sia la trasfigurazione di un dolore personale, è indubbio> Breve lettura molto interessante. Lisa Ginzburg analizza il testo di Mary Shelley, per sommi capi ma con grande intelligenza, accostando episodi della propria vita a quelli dell'autrice di Frankenstein. <"Storia compensatoria" qualcuno ha scritto di Frankenstein. Che il nevrotico attrarsi e fuggirsi di Victor Frankenstein e della sua Creatura sia la trasfigurazione di un dolore personale, è indubbio> Breve lettura molto interessante. Lisa Ginzburg analizza il testo di Mary Shelley, per sommi capi ma con grande intelligenza, accostando episodi della propria vita a quelli dell'autrice di Frankenstein.

  2. 4 out of 5

    Viviana Picchiarelli

  3. 4 out of 5

    AlexandraM

  4. 4 out of 5

    Anna Pramparo

  5. 5 out of 5

    Claudia

  6. 5 out of 5

    Cristiana Pagliarusco

  7. 4 out of 5

    Annachiara Petronilla

  8. 4 out of 5

    Lya

  9. 4 out of 5

    Sara

  10. 5 out of 5

    Sara

  11. 4 out of 5

    Freca

  12. 5 out of 5

    Dranica Nicole

  13. 5 out of 5

    Selene

  14. 5 out of 5

    Valentina

  15. 4 out of 5

    Martina

  16. 5 out of 5

    Giuseppe De

  17. 4 out of 5

    Vittorio Sossi

  18. 4 out of 5

    Debora Tammè

  19. 5 out of 5

    Niccolò Reali

  20. 4 out of 5

    RobbieRo

  21. 4 out of 5

    Daria Kozhanova

  22. 5 out of 5

    Alberta Tagliacozzo

  23. 4 out of 5

    Kris Bennet

  24. 4 out of 5

    scompagino

  25. 4 out of 5

    Come Musica

  26. 4 out of 5

    Francesina

  27. 5 out of 5

    Cristina

  28. 4 out of 5

    Red Scrambledeggs

  29. 5 out of 5

    Rosa

  30. 5 out of 5

    Simona Gilberti

  31. 4 out of 5

    Altaire

  32. 4 out of 5

    Ily

  33. 4 out of 5

    Chiara Barlassina

  34. 4 out of 5

    Blackjessamine

  35. 4 out of 5

    Giorgia Sbardellati

  36. 4 out of 5

    Laura G

  37. 4 out of 5

    Beatrice

  38. 4 out of 5

    Arybo ✨

  39. 5 out of 5

    Venomia

  40. 4 out of 5

    Eℓℓis ♥

  41. 4 out of 5

    Nikky

  42. 4 out of 5

    Amarilly

  43. 4 out of 5

    Tiziana Pizzo

  44. 4 out of 5

    Gaia

Add a review

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading...
We use cookies to give you the best online experience. By using our website you agree to our use of cookies in accordance with our cookie policy.