web site hit counter Fantasy & Science Fiction - Anno I, Numero 2 - Ebooks PDF Online
Hot Best Seller

Fantasy & Science Fiction - Anno I, Numero 2

Availability: Ready to download

Esattamente cinquantacinque anni dopo Galaxy, uscita nel giugno 1958, l’edizione italiana della più prestigiosa e longeva rivista del fantastico mondiale, The Magazine of Fantasy and Science Fiction, è da oggi nelle edicole di tutta Italia. Nelle sue 160 pagine, ospita alcune tra le storie più belle e i nomi più prestigiosi che costituiscono il fiore all’occhiello della ri Esattamente cinquantacinque anni dopo Galaxy, uscita nel giugno 1958, l’edizione italiana della più prestigiosa e longeva rivista del fantastico mondiale, The Magazine of Fantasy and Science Fiction, è da oggi nelle edicole di tutta Italia. Nelle sue 160 pagine, ospita alcune tra le storie più belle e i nomi più prestigiosi che costituiscono il fiore all’occhiello della rivista fondata nel 1949 da Anthony Boucher, vincitrice di premi Hugo in quantità industriale, nella quale sono apparsi i capolavori della fantascienza di ogni tempo e che continua oggi a scoprire nuovi talenti e a ospitare le nuove opere dei Grandi del fantastico internazionale. Indice: Sippulgar dei sortilegi di Robert Silverberg Magia nera per negati di Ron Goulart Plumage from Pegasus: I diritti dei padri di Paul Di Filippo Gioco di specchi di Robert Sheckley Il nome dei fiori di Kate Wilhelm Una rosa per l'ecclesiaste di Roger Zelazny


Compare

Esattamente cinquantacinque anni dopo Galaxy, uscita nel giugno 1958, l’edizione italiana della più prestigiosa e longeva rivista del fantastico mondiale, The Magazine of Fantasy and Science Fiction, è da oggi nelle edicole di tutta Italia. Nelle sue 160 pagine, ospita alcune tra le storie più belle e i nomi più prestigiosi che costituiscono il fiore all’occhiello della ri Esattamente cinquantacinque anni dopo Galaxy, uscita nel giugno 1958, l’edizione italiana della più prestigiosa e longeva rivista del fantastico mondiale, The Magazine of Fantasy and Science Fiction, è da oggi nelle edicole di tutta Italia. Nelle sue 160 pagine, ospita alcune tra le storie più belle e i nomi più prestigiosi che costituiscono il fiore all’occhiello della rivista fondata nel 1949 da Anthony Boucher, vincitrice di premi Hugo in quantità industriale, nella quale sono apparsi i capolavori della fantascienza di ogni tempo e che continua oggi a scoprire nuovi talenti e a ospitare le nuove opere dei Grandi del fantastico internazionale. Indice: Sippulgar dei sortilegi di Robert Silverberg Magia nera per negati di Ron Goulart Plumage from Pegasus: I diritti dei padri di Paul Di Filippo Gioco di specchi di Robert Sheckley Il nome dei fiori di Kate Wilhelm Una rosa per l'ecclesiaste di Roger Zelazny

23 review for Fantasy & Science Fiction - Anno I, Numero 2

  1. 5 out of 5

    Devero

    Sippulgar dei sortilegi di Robert Silverberg: Non mi è piaciuto granché, lo trovo mancante. Magia nera per negati di Ron Goulart: decisamente ironico e divertente. Plumage from Pegasus: I diritti dei padri di Paul Di Filippo: carino Gioco di specchi di Robert Sheckley: mi è piaciuto, lo trovo completo, a differenza del racconto fantasy di Silverberg che apre questo volume. Il nome dei fiori di Kate Wilhelm: parte decisamente bene, ma già verso la metà telefonava il finale, banale. Una rosa per l'eccl Sippulgar dei sortilegi di Robert Silverberg: Non mi è piaciuto granché, lo trovo mancante. Magia nera per negati di Ron Goulart: decisamente ironico e divertente. Plumage from Pegasus: I diritti dei padri di Paul Di Filippo: carino Gioco di specchi di Robert Sheckley: mi è piaciuto, lo trovo completo, a differenza del racconto fantasy di Silverberg che apre questo volume. Il nome dei fiori di Kate Wilhelm: parte decisamente bene, ma già verso la metà telefonava il finale, banale. Una rosa per l'ecclesiaste di Roger Zelazny: ecco, il motivo delle 3 stelle: questo racconto è un gioiello, un piccolo capolavoro, che ne merita 5, ma che nel mucchio viene ridimensionato. Una Rosa per L'Ecclesiaste ha quel senso di nostalgia del Marte di Bradbury misto a qualcosa di nuovo e affascinante. Tratteggia benissimo il poeta umano, una vita passata nello studio delle lettere, che non può non vedere e leggere la realtà con riferimenti alle letterature che conosce. E quando la realtà è la civiltà morente di questo Marte...

  2. 4 out of 5

    Ippino

    Sippulgar dei sortilegi di Robert Silverberg: mediocre. L'ambientazione sembra una copia sbiadita della Terra morente di Vance, ed il finale non c'è. Oppure non l'ho capito io. Magia nera per negati di Ron Goulart: carino, anche se scritto in modo confuso. I diritti dei padri di Paul Di Filippo: solita maestria dell'autore. Gioco di specchi di Robert Sheckley: originale e piacevole. Il nome dei fiori di Kate Wilhelm: si legge bene, soprattutto la prima metà. Poi si perde un pò, con un finale buttato Sippulgar dei sortilegi di Robert Silverberg: mediocre. L'ambientazione sembra una copia sbiadita della Terra morente di Vance, ed il finale non c'è. Oppure non l'ho capito io. Magia nera per negati di Ron Goulart: carino, anche se scritto in modo confuso. I diritti dei padri di Paul Di Filippo: solita maestria dell'autore. Gioco di specchi di Robert Sheckley: originale e piacevole. Il nome dei fiori di Kate Wilhelm: si legge bene, soprattutto la prima metà. Poi si perde un pò, con un finale buttato li. Una rosa per l'ecclesiaste di Roger Zelazny: non ho letto molto di questo autore e quel poco che ho letto, compreso questo racconto, non è decisamente nelle mie corde. Non scrive male, ma è uno stile troppo ampolloso e pieno di citazioni e rimandi culturali. In una parola: snob. Forse sono io che non ho le giuste coordinate culturali, oppure semplicemente al suo tempo era un bel modo scrivere, ma a me risulta indigesto. Alla fine, questo secondo numero presenta lo stesso livello qualitativo del primo. E non è un complimento.

  3. 4 out of 5

    Long John Silver

    Mia recensione: https://ilrifugiodilongjohnsilver.blo... Mia recensione: https://ilrifugiodilongjohnsilver.blo...

  4. 5 out of 5

    OTIS

  5. 5 out of 5

    Simpatia

  6. 5 out of 5

    malamoffo

  7. 5 out of 5

    Fabio Tassi

  8. 5 out of 5

    Vmjw

  9. 5 out of 5

    Kristian

  10. 5 out of 5

    Bookwhore Extraordinaire!

  11. 5 out of 5

    Paolo Musto

  12. 5 out of 5

    Michael Joseph Schumann

  13. 4 out of 5

    Mark Gaulton

  14. 5 out of 5

    Michael

  15. 4 out of 5

    Otchen Makai

  16. 5 out of 5

    Ben Fraser

  17. 5 out of 5

    Scott

  18. 4 out of 5

    Nednul

  19. 4 out of 5

    derek mackley

  20. 4 out of 5

    Bob

  21. 4 out of 5

    Maxfield Allison

  22. 5 out of 5

    Dante

  23. 4 out of 5

    E.A.C. Klemann

Add a review

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading...
We use cookies to give you the best online experience. By using our website you agree to our use of cookies in accordance with our cookie policy.